Chi SALE e chi SCENDE

Il meglio ed il peggio della passata settimana. Cinema, politica, musica...

CHI SALE…

Jennifer Lopez (Attrice americana) - Interpreta il film-denuncia BORDERTOWN su 14 anni di omicidi seriali in città di confine tra Messico ed USA, e vince il premio “Amnesty for Artists”.

Voto: 8 - Alla la scelta.

 

CHI SALE…

Vasco Rossi (Cantante italiano) - Dopo i fatti di tifo violento a Catania si dichiara dalla parte dei poliziotti. Dopotutto sono loro che fanno una “Vita spericolata”

Voto: 7 - Continua così.

 

E CHI SCENDE!

Marisa Carfagna (Deputata FI) - In eterna polemica con Vladimir Luxuria, mentre corre la vis polemica sulle coppie di fatto asserisce che per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare mentre i gay sono costituzionalmente sterili (Fonte Metro)

Voto: 4menomeno - Ovvero bocciata!

 

E CHI SCENDE!

Umberto Pirilli (Europarlamentare FI) – Dall’aula del Parlamento Europeo dichiara: “La legge è femmina e può essere violentata, il diritto no perché è maschio” scatenando le ire delle Euro-colleghe Donata Gottardi, Lilli Gruber, Pia Locatelli, Pasqualina Napoletano, Marta Vincenzi che redigono un comunicato indignato.

Voto: Non Classificato

 

 


 


 


  • Visite: 10191
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender