Yemen : Sumaya Ali Rajja candidata nel 2006 alla guida dello Yemen

Se una donna può mettere al mondo un presidente , una donna può anche essere Presidente” Nata nello Yemen cresciuta negli Stati Uniti, vissuta a lungo in Francia , attrice, cinquantenne , ha deciso di candidarsi e di sfidare il presidente Saleb alle elezioni presidenziali di settembre 2006. Con la sua presenza costante sulla scena pubblica “devo cercare di fare più rumore possibile, poiché non mi fanno andare in televisione”.....

Sumaya denuncia scandali, corruzione, parla di istruzione e di condizione femminile, tutti argomenti "che gli uomini non si sognano nemmeno di affrontare".

Vorrebbe che lo Yemen diventasse una vera democrazia, un paese nel quale "una persona, sempre la stessa, non può governare per 28 anni, e in cui tutti i cittadini possano contare, non solo la metà maschile”.

 

  • Visite: 11743
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri