UNICEF: I diritti prima di tutto

Imprime la direzione al dibattito che si apre con le considerazioni dell’UNICEF, la Coordinatrice dell’Osservatorio, Daniela Brancati, anche autrice del volume “Spot a doppio taglio”. Antonio Sclavi Presidente di Unicef Italia, dopo aver riscontrato che “ai bambini piace più la pubblicità delle trasmissioni vere e proprie” in quanto costruita da professionisti che riescono a raggiungere l’obiettivo desiderato, ricorda come “va tutto bene” quando il messaggio trasmesso è positivo, ma che le cose cambiano quando questo “colpisce solo ai fini della mercificazione”. Aziende e mass media dovrebbero -secondo Sclavi- tenere sempre presente “l’azione di promozione dei diritti dell’infanzia”. Anche attraverso un codice di autoregolamentazione.

  • Visite: 10517
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender