Emergency deve tornare in Afghanistan

La Viceministra degli Esteri Patrizia Sentinelli ritiene “urgente che Emergency torni in Afghanistan per continuare a garantire un servizio indispensabile per la popolazione afgana e vanno quindi percorse tutte le strade affinché questo possa accadere”.

“Credo sia necessario che il Governo Afghano, che ha dichiarato indispensabile il lavoro svolto da Emergency, valuti con attenzione tutte le richieste provenienti dalla stessa. Da parte nostra - ci sarà il massimo impegno affinché si superi questa situazione di stallo evitando in ogni modo ricadute sulla popolazione civile che trovava nelle strutture sanitarie di Emergency, con la speranza che possa fare altrettanto a breve, motivo di conforto ed aiuto concreto”.

  • Visite: 9369
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri