La strage continua: ottobre in mare - mese di morte

Il Rapporto di Fortress Europe del mese di ottobre documenta almeno 296 vittime tra migranti e rifugiati nel tentativo di entrare nell’Unione Europea. Oltre 200 dispersi al largo delle isole Canarie, 51 vittime nel Canale di Sicilia e in Calabria, 33 morti nel mare Egeo, tra la Turchia e la Grecia. 1.343 i morti di cui si ha notizia dall’inizio dell’anno ma le rotte, sempre più lunghe e pericolose, lasciano presagire un futuro sempre più cupo.

Leggi tutto all'indirizzo:
http://www.programmaintegra.it

  • Visite: 10592
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri