Tennis ed Islam: il caso Sania Mirza

INDIA - Tennista e fervente musulmana, Sania Mirza, ventunenne, giovane promessa del tennis femminile internazionale -ad oggi è la numero 31- è perseguitata, molestata, dagli integralisti indiani  per l'abbigliamento che indossa, per le sue immagini nelle competizioni, e per alcune sue dichiarazioni sulle relazioni prematrimoniali. Cose che nulla hanno a che vedere con lo sport e che, se in occidente non scandalizzerano davvero più nessuno, a lei sono valse l'ombra di fatwa e molti fastidi. Il profilo su Repubblica.it

  • Visite: 9913
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri