Assegnato il Nobel 2008 per la Pace

ROMA - Il Premio Nobel per la pace è andato al politico e diplomatico finlandese Martti Ahtisaari, 71 anni, infaticabile mediatore dell'Onu da oltre trent'anni. “Il Nobel per la pace è andato a una persona forse poco conosciuta, non ha puntato ai luccichii di personalità in vista, per così dire vicine allo star system, ma al lavoro concreto di chi ha operato dietro le quinte per favorire i processi di pace”, commenta Sergio Marelli, presidente dell’Associazione Ong italiane.

Il comitato del Nobel ha premiato Ahtisaari «"per i suoi importanti sforzi, in diversi continenti e per oltre tre decenni, alla risoluzione di conflitti internazionali. Questi sforzi hanno contribuito ad un mondo più pacifico ed alla fraternità tra nazioni nello spirito di Alfred Nobel". Nella motivazione del premio, pubblicata sul sito dell'organizzazione, si aggiunge che per tutta la vita, sia come alto funzionario finlandese che come mediatore internazionale, spesso in collaborazione con le Nazioni Unite Ahtisaari "ha lavorato per la pace e la riconciliazione".» (Ansa)

  • Visite: 5033
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri