Carcere - Un garante per tutti i detenuti

ROMA - Alla Conferenza dei Garanti regionali per i diritti dei detenuti presentato un progetto di legge per l’istituzione di un Garante nazionale. Tra i suoi compiti facilitare l'ingresso all'interno degli istituti, assistenza alle famiglie, controllo del rispetto dei diritti in carcere. Presentato anche il ddl sul reato di tortura, in Italia ancora assente. "Più informazione sulle misure alternative al carcere". Il ministro Alfano: "La sicurezza nella carcerazione non deve prevalere sul rispetto della persona detenuta".

  • Visite: 5450
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri