"Più donne in politica contro la violenza"

MILANO - «Se ci fossero più donne negli organismi decisionali, e con questo intendiamo governo, parlamento, giunte e consigli regionali, provinciali e comunali, potremmo ragionevolmente pensare che ci sarebbero più leggi e politiche a garanzia dei diritti delle donne, di promozione delle pari opportunità uomo-donna?»


Il 25 novembre se ne parlerà in un dibattito.


«Se ci fossero più donne nei centri e nelle posizioni strategiche nelle istituzioni -e con questo intendiamo Enti locali e sindacati, tribunali e forze dell’ordine, scuola e università ecc.- potremmo ragionevolmente pensare che ci sarebbero più servizi, iniziative volte a prevenire e contrastare la disuguaglianza, la discriminazione e la violenza di genere? Quanto è importante la rappresentanza di genere nel concretizzare una cultura di genere?»


Martedì 25 Novembre 2008 le associazioni “Amiche di ABCD” e “DonneInQuota” e la Provincia di Milano invitano a partecipare alla discussione pubblica “Più donne in politica contro la violenza per cercare di rispondere insieme a queste domande. L'incontro si terrà presso il Nuovo Spazio Guicciardini, Via Macedonio Melloni n. 3 (milano) dalle ore 18:30 alle ore 20:30.

  • Visite: 5994
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri