IMMIGRAZIONE – Sono 165 mila le imprese "straniere"

Le imprese gestite da immigrati sono una ogni 33 registrate oggi in Italia. E dal 2003 (quando erano 56 mila) a oggi il loro numero è triplicato. Solo 27 mila le imprese a titolarità femminile. In generale servono più credito e meno brucrazia.

Le imprese gestite da immigrati sono una ogni 33 registrate oggi in Italia. E dal 2003 (quando erano 56 mila) a oggi il loro numero è triplicato. Il rapporto della Fondazione Ethnoland, secondo la cui proiezione, se gli immigrati riusciranno a eguagliare il livello di imprenditorialità degli italiani, in futuro potranno essere create 200 mila nuove imprese. “Ma serve più credito e meno brucrazia”.

  • Visite: 4789
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender