Bruxelles rinforza la lotta contro le violenze familiari

BRUXELLES - Le cifre parlano chiaro: tra l'agosto 2007 e 2008 su 748 dossier ricevuti dai servizi di aiuto alle vittime di violenza del quartiere di Molenbeek,  698 (ovvero il 48%) riguardavano violenze intrafamiliari.   Nel  14% le denuncie  erano per percosse e ferite.   

Da due o tre anni a questa parte sempre più donne denunciano le violenze, mentre nei commissariati la polizia affronta più seriamente queste situazioni. Per questo motivo dal prossimo 15 ottobre il quartiere di Molenbeek lancerà il suo «Piano locale di lotta contro le violenze familiari»,  una rete fatta di protagonisti locali -dalle autorità comunali alle associazioni-  per fornire  una risposta unitaria, coerente e globale a questi problemi.  Le autorità comunali annunciano anche una campagna di prevenzione e sensibilizzazione nelle scuole.

Marisa Giuliani (Bruxelles, 11 maggio 2009)

 

  • Visite: 5108
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri