Separazioni ed affido, grandi dubbi sul DDL Pillon

DIRITTO DI FAMIGLIA - Dopo anni di attese per separarsi e divorziare (inizialmente 7 anni, poi 3), nel 2015 arriva il divorzio breve, e finalmente si chiude in pochi mesi e con poche spese (Legge 55/2015). La bulimia riformatrice dei gialloverdi, che li porta a pensare di poter/dover rimettere mano su ogni fronte, li vede oggi pronti ad introdurre...

Continua a leggere

  • Visite: 757

L'Italia non è tutta razzista: siamo più di 13

ROMA - Furono solo 13 i professori che rifiutarono di sottoscrivere il Manifesto della Razza 80 anni fa. Oggi non c’è un Manifesto della Razza, non ancora, ma ci sono già stati troppi episodi, troppe aggressioni, e risuonano con troppa frequenza alcuni slogan ed ingredienti che ne riportano l'eco:
-le parole tossiche contro i...

Continua a leggere

  • Visite: 820

SPORT - Tarragona: le italiane fanno il pieno di medaglie

ROMA - XVIII Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018: l’Italia è in testa al medagliere. Tra le tante medaglie delle donne, nell'atletica la spettacolare prestazione che regala all'Italia l'oro nella 4x400, chiusa in 3'28"08 dalle atlete Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo e Libania Grenot, sempre...

Continua a leggere

  • Visite: 761

SPAGNA - Un Governo di vero cambiamento

ROMA - 7 giugno 2018 - Con la nomina di 11 ministre e 6 ministri il Governo spagnolo ha segnato una svolta nella scelta di cambiare il governo della vita pubblica. Senza inutili giri di parole il primo ministro Pedro Sanchez ha parlato di un governo “femminista e progressista” che non intende ignorare “ ciò che le donne...

Continua a leggere

  • Visite: 830

Appello al Governo: NON si discrimini sui diritti

ROMA - (Appello AFFI) Il nuovo ministro della Famiglia e disabilità, Lorenzo Fontana, si autodefinisce cattolico, ed ha più volte dichiarato di essere nettamente contrario all'aborto. Le famiglie arcobaleno, dice, "per la legge non esistono" ed afferma che l’unica famiglia è "quella naturale". Inoltre...

Continua a leggere

  • Visite: 863

Appello al Governo: Il "Contratto" dimentica le donne

ROMA - (Appello STATI GENERALI DELLE DONNE) Una lettera aperta al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, inviata nel giorno del suo insediamento (5 giugno 2018) a nome degli Stati Generali delle Donne, esprime “estrema preoccupazione” per il Contratto del governo per il cambiamento, che ha davvero dato poco spazio alle questioni...

Continua a leggere

  • Visite: 825
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender