EUROPA Potenza democratica e culturale

PARLAMENTO EUROPEO - Tra le priorità della Presidenza francese del PE, Emmanuel Macron ha proposto a Strasburgo di "includere il diritto all'aborto nella Carta Europea dei Diritti Fondamentali" adottata dalla UE il 7 dicembre 2000, Carta che contiene i valori spirituali e morali dell'UE, quali dignità umana, libertà, uguaglianza, solidarietà, cittadinanza e giustizia.

Completano gli obbiettivi e la strategia politica i dossier legislativi nevralgici che trattano del miglioramento della qualità del lavoro, della garanzia di redditi dignitosi, della riduzione delle differenze salariali tra donne ed uomini, della lotta contro le discriminazioni, della necessità di assicurare la parità di genere nei Consigli di amministrazione delle imprese europee. Infine, le sfide poste dal cambiamento climatico, dal cambiamento demografico e dal rinnovamento tecnologico.

All'inizio del suo intervento in Plenaria, il Presidente Macron ha richiamato ad un impegno comune per "dare un nuovo respiro/slancio/inizio all'Europa" ed ha concluso dicendo: "l'Europa deve diventare una potenza culturale, democratica ed educativa. Ne abbiamo la forza e i mezzi".

 

  • Visite: 233
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri