Una legge contro la violenza domestica per le donne straniere

L'Italia, ancora sprovvista di una normativa che protegga specificamente le donne straniere vittime di violenza, si sta attivando in questo senso. Ricorda Lucidi; "Ci siamo interessati alla tratta, allo sfruttamento della prostituzione e ai diritti negati, ma non abbiamo ancora una norma per tutelare le donne straniere nelle loro case".  Senza contare poi il problema del permesso di soggiorno che spesso le donne non è autonomo, come nel caso del permesso per ricongiungimento,che in caso di separazione rischia di farle diventare clandestine. Serve in questo senso una legge che permetta di intervenire sulla violenza contro le donne, garantendo, per cominciare  un permesso di soggiorno autonomo a coloro che ne sono vittime.

© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender