Quali sono le discriminazioni da cui proteggere le persone?

Sono sei i punti critici che identificano gli ambiti della discriminazione: (1) età; (2) orientamento sessuale; (3) identità di genere; (4) religione; (5) razza ed etnia; (6) disabilità.  La sfera dei  diritti umani, la violenza sulle donne, il lavoro e l’impresa, insieme ad ambiti come quello della presenza nei luoghi della decisione politica, nel campo della formazione e dellla ricerca; problematiche come immigrazione ed integrazione, conciliazione tra attività di lavoro e attività di cura; condivisione delle attività domestiche, il mainstreaming di genere coniugato a temi  aggreganti come la cultura, lo sport, la salute, l’ambiente. Filo conduttore e punto in comune tra tutti: il principio dell’uguaglianza dei diritti e della non discriminazione .

  • Visite: 8639
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri