8 MARZO - Elena Kovalskaya

8 MARZO 2022 - In attesa dell'8 Marzo, un tema al giorno per parlare di donne. Iniziamo con Elena Kovalskaya, la direttrice del Teatro statale di Mosca, che ha regalato al mondo un esempio di forza d'animo e di coraggio.  In queste ore di una guerra che nessuno, a parte Putin, sembra volere, insieme alla resistenza ucraina crescono anche le azioni di disobbedienza da parte della società civile russa. Elena Kovalskaya, ormai ex direttrice del Teatro statale e Centro Culturale Vsevolod Meyerhold di Mosca, si è dimessa per protesta contro l'invasione dell'Ucraina. “Impossibile ricevere uno stipendio da un assassino” ha spiegato, mettendo a rischio la propria vita nel prendere posizione.

Resistere alla guerra è doveroso e va fatto, ciascuno/a con quello che può e con ciò che ha. Fossero anche solamente gesti solidali o sentite e vere parole di dissenso. Contro ogni guerra, le donne che possono, fanno azioni di coraggio e libertà.

  • Visite: 45
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri