Chi Siamo

Direttrice: Eva Panitteri

Direttrice: Eva Panitteri

Autrice, pubblicista, esperta Food&Wine e questioni di genere
Vice Direttrice: Irene Giacobbe

Vice Direttrice: Irene Giacobbe

Autrice, pubblicista, femminista storica, co-presidente AFFI
Marisa Giuliani

Marisa Giuliani

Giornalista, esperta di questioni dell'Unione Europea
Surfing

Surfing

Fatti reali in tempi irreali
GIM

GIM

Uno sguardo scanzonato sui traumi del mondo

POWER & GENDER è una testata giornalistica libera e indipendente e un progetto senza fini di lucro. Tutti i contributi si svolgono su base volontaria e non sono retribuiti. I nostri contenuti sono protetti dal Diritto d’Autore e di Proprietà Intellettuale. La riproduzione parziale o totale è consentita citando l'autrice e la fonte.

La nostra testata promuove

  • la libera informazione, senza fretta e senza bavagli, per la formazione della consapevolezza di genere
  • azioni di contrasto agli stereotipi, ai pregiudizi, alla violenza di genere, ai linguaggi d'odio
  • i diritti umani ed i diritti delle donne
  • le pari opportunità tra donne ed uomini, nel lavoro, nella società, nella vita di tutti i giorni
  • il diritto alla salute delle donne tramite la corretta applicazione della legge 194 e della IVG
  • informazione critica in tema di politica e di attualità ed esempi di buone pratiche
  • appelli per la difesa della legalità, della giustizia, dei beni pubblici, della Costituzione e della democrazia
  • interventi legislativi e proposte di riforma
  • la cultura enogastronomica e la corretta informazione in campo alimentare
  • libri, arti, letterature, sport, musica, poesia, giornalismi
  • esempi e traguardi dei migliori talenti femminili e maschili, di ogni età

FILOSOFIA “Power & Gender”

Libertà d’informazione e Corretta rappresentazione: Power & Gender

OFFRE un'informazione accurata, verificata, indipendente gratuita ed approfondita.

LAVORA per la difesa della democrazia e della Costituzione.

PARTECIPA al gruppo di lavoro Donne e Media, costituito da giornaliste della carta stampata e del sistema audiovisivo per la democratizzazione dell’informazione e per una corretta rappresentazione delle donne nei media e nella società.

ADERISCE al Gruppo GiULiA Giornaliste, la rete nazionale delle giornaliste unite libere autonome, che nasce in tempi di attacco alla dignità della donna, ai diritti del lavoro e dell'informazione.

Studi e statistiche di genere

Tra i nostri impegni quello di porre speciale attenzione al complesso mondo del lavoro: differenziali salariali, ostacoli all’accesso ed ai percorsi di carriera, ritardi nel riconoscimento delle competenze professionali, sono nel mirino. Senza dimenticare la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro, la qualità della vita, la cura delle persone non autosufficienti e dei bambini, la qualità del lavoro, le ingiustizie, le violazioni, il lavoro nero, la precarietà.

Femminicidio, stalking, violenza

Diciamo NO ALLA VIOLENZA senza indecisioni, condannandone l'uso e la scelta sempre. Che sia fisica o psicologica, ovunque accada, strada, famiglia, lavoro, casa o luoghi virtuali come web e social network, lavoriamo per sensibilizzare concretamente al rifiuto: NO all'agire violento, al pensiero violento, a parole d'odio e linguaggi stereotipati. Proponiamo riflessioni, denunce, materiali tematici e la nostra FAD.

Formazione all’uso consapevole del Web

Puntiamo i riflettori sui pericoli online che nascono (anche, ma non solo) dalla mancata consapevolezza delle ripercussioni, su di sé e sugli altri, di un cattivo uso dei social e del web. Attraverso i nostri articoli offriamo esempi concreti e spunti di riflessione per l'uso corretto e consapevole degli strumenti online e delle parole, perché online i rischi sono tanti: gioco d’azzardo, pedo pornografia, cyber bullismo, trolling, harrasment, hate speech, revenge porn solo per citarne alcuni.

Empowerment e formazione alla consapevolezza di genere

Abbiamo come riferimento la piattaforma d’Azione di Pechino, sottoscritta dai Paesi componenti l’Assemblea delle Nazioni Unite, ed i documenti dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa.

Monitoriamo la situazione in Italia e nel resto del mondo; ogni acquis è registrato e segnalato negli spazi e nelle sezioni della nostra testata. Segnaliamo le eccellenze al femminile, i risultati ed i percorsi delle donne maggiormente degni di nota, per dimostrare alle nuove generazioni che le donne sono vitali, attive ed estremamente presenti nel tessuto sociale italiano e mondiale. Start-up, nuove generazioni, over50 che si reinventano, scrittrici, imprenditrici, musiciste, professoresse, scienziate, matematiche, politiche, donne comuni… Diamo voce e visibilità all’empowerment delle donne.

Il nostro Food&Wine: cultura, etica, eleganza ed il gusto del giusto

Con focus su cibo, vino, olio extravergine di oliva, salute, politiche, scelta consapevole, Horeca, filiere, agricoltura, normativa, metodi di produzione e commercializzazione, promuoviamo la cultura del cibo e del vino e delle buone pratiche del settore, scrivendo di

  • enogastronomia, dall'etica delle filiere alle eccellenze del bere e del mangiare
  • attività delle donne del vino, donne dell'EVO, di tutte le donne dei vari ambiti dei questo settore
  • prodotti e produzioni eccellenti, fiere, eventi, chef e cucine stellate, start-up, ristoranti, produttrici e produttori
  • salute e sicurezza alimentare attraverso la corretta informazione
  • denuncia contro frodi, veleni, sofisticazioni, fake news sul cibo e leggende metropolitane
  • consumo responsabile di alcolici
  • produzioni e consumi sostenibili
  • corrette pratiche di genere nelle accademie, cucine, produzioni, in campo, nella GDO
  • azioni di governo sulle politiche di ogni settore del panorama eno-agroalimentare
  • comunicazione, racconti, storie, esperienze, appuntamenti, viaggi e reportage di settore

Interventi Legislativi & Rappresentanza di genere

Promuoviamo la riforma del lavoro, la riforma della rappresentanza, la modifica delle leggi elettorali. Promuoviamo la democrazia paritaria, i laboratori ed i progetti che si muovono in questo senso, per la presenza di donne ed uomini in pari numero nelle istituzioni, come in ogni altro luogo in cui si decide.

Formazione a distanza, ovvero la PowerFAD 

Oltre al nostro impegno per promuovere un linguaggio libero da stereotipi e pregiudizi, curiamo un programma di Formazione a distanza (PowerFAD) che sino al 2015 è stato parte integrante del Master di primo livello sulle Pari opportunità dell’Università Roma Tre. Questa FAD, oggi resa disponibile e visionabile (si trova aprendo il menù Documenti) resta tuttavia protetta da copyright e proprietà letteraria. Consta di materiali di studio e unità didattiche in forma di slides che insieme ad una raccolta legislativa tematica, costruiscono un percorso formativo storico ed estremamente specifico tra stereotipi e disparità, che ha viaggiato di pari passo con le leggi e gli studi più attuali.

Per richiedere una versione aggiornata 2.0 e tutte le informazioni su struttura, costi e modalità di gestione scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A disposizione di lettrici e lettori

Tutti i nostri contenuti, dal 2006 ad oggi!

 

  • Visite: 178
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender