CONVEGNI Ricordando Marisa Rodano

DONNE SPECIALI - Marisa Rodano "partigiana, dirigente politica, deputata, senatrice, prima vicepresidente della Camera, parlamentare europea" non ha bisogno di ulteriori presentazioni. Scomparsa lo scorso dicembre, viene ricordata oggi in un convegno a Roma, presso lo Spazio Europa in via IV Novembre n. 149 alle ore 17:00, che sarà l'occasione per presentare anche un lavoro collettivo che ne ricorda la figura, costruito con il contributo di tante donne, amiche, giornaliste che la raccontano attraverso i propri occhi, per come la ricordano e per come l'hanno conosciuta. Lavoro corale al quale partecipa anche il contributo di seguito, che anticipiamo.

Ricordo di Marisa Rodano. Di Marisa Giuliani

«Avevo nove anni nel 1955 quando per la prima volta leggendo la Rivista "Noi Donne" scoprii l'esistenza di Marisa Rodano, deputata della nostra Repubblica, eletta nelle liste del PCI, fondatrice dell'Unione Donne Italiane (UDI). Ricordo ancora oggi che intorno a me, familiari e amicizie, nella Roma-Centro progressista accolsero con luminosa speranza questo inedito cambiamento per Donne e Diritti nel nostro Paese. Di fatto un’inversione di tendenza era iniziata: le donne passarono da 'oggetto' a 'soggetto' della Storia! Questo avveniva in un'Italia ancora 'Conformista', ma Marisa Rodano non lo era!

(Fotografia: G20 Official)

Con il tempo l'Italia crebbe socialmente, politicamente, culturalmente e divenne un grande laboratorio creativo in Europa (e non solo). Marisa Rodano fu partigiana, dirigente politica, deputata, senatrice, prima vicepresidente della Camera, parlamentare europea. Sempre dalla parte delle donne. In Italia e in Europa.

Dopo Roma, la incontrai a Bruxelles, nella sede del Parlamento europeo dove andavo a cercare notizie agli inizi del mio lavoro giornalistico, lei in fine mandato parlamentare, 1989.

Più tardi, nel 1994 la rividi a Toledo, nella riunione preparatoria della regione Europa verso la Conferenza Mondiale di Pechino-1995. Nella delegazione italiana anche Pasqualina Napoletano, Franca Donaggio, Tina Anselmi (con la quale ebbi il piacere di cenare la sera prima della partenza dalla Spagna).

(Pechino 1995 - Foto Irene Giacobbe Archivio Power&Gender)

Negli ultimi 10 anni, lucida e instancabile, Marisa Rodano ha fondato a Roma insieme a Daniela Carlà "Noi Rete Donne", rete nazionale che sostiene la Democrazia Paritaria. Alle cui riunioni in casa di Daniela, quando possibile, ho avuto l'opportunità e il piacere di partecipare. NRD: Un patrimonio unico e prezioso da continuare! (Bruxelles 28/12/2023)»

  • Visite: 269
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri