INFORMAZIONE Professionale eclissa fake

GIORNALISMI - Il giornalismo professionale, virtuoso, affidabile veritiero e corretto in tutto il mondo usa la forza della propria etica per raccontare la realtà. Se oggi abbondano le fake news è perché cresce la sfiducia verso professionisti e professioniste del settore mentre l’ago della bilancia della credibilità pende incredibilmente a favore di opinioni in circolazione sul web. Dichiarazioni non confutate e 9 volte su 10 senza contraddittorio, annunci, semplici opinioni personali non sono giornalismo.

Il giornalismo professionale è e rimane una fonte autorevole di approvvigionamento di informazioni sugli accadimenti del mondo e risorsa affidabile sulla base della quale trarre considerazioni ed orientare opinioni. Afferma Chissana Magalhães, giornalista @ Expresso das Ilhas, a Capo Verde: «come giornalisti/e è nostro dovere dare voce alle minoranze ed alle vittime di ingiustizia. I media possono avere un impatto ancora maggiore se le donne sono rappresentate come opinion maker e protagoniste nei settori dell'economia, della politica e delle tecnologie.

Credo che ogni giornalista debba essere consapevole del potere che ha di contribuire a cambiare le cose; dobbiamo cercare informazioni, interrogare i responsabili politici, mettere in discussione le "tradizioni culturali" quando sono ingiuste e sessiste; […] abbiamo il dovere di imparare e riferire su questi argomenti.»

  • Visite: 376
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri