Il lavoro delle donne nel mondo che cambia

Causa avverse condizioni climatiche, il giorno dopo l’inizio dei lavori, sospensione forzata per la 61° riunione della Commissione sulla condizione delle donne (CSW Commission on the Status of Women) riunitasi per la sessione del 2017, dal 13 al 24 Marzo, presso gli uffici delle Nazioni unite a New York. L’empowerment economico delle donne nel mondo del lavoro che cambia” è il tema sul quale sono chiamati a discutere i soggetti più diversi, leader mondiali, attori ed attrici della società civile e dell’attivismo, rappresentanze di governo e dei settori privati. Con l’obiettivo di condividere iniziative, e mettere in campo azioni concrete per fare passi avanti nella direzione dell’empowerment delle donne e della parità di genere. I dati forniti parlano chiaro: con solo un 23% di donne in politica e solo il 4% di donne capitane d’azienda, il mondo del lavoro odierno offre un panorama in cui le donne guadagnano sempre meno degli uomini e si sobbarcano quasi tutto il carico del lavoro domestico e di quello di cura. Ovviamente lavoro non retribuito, e che annulla quasi totalmente il tempo per sé. Come ha ben sottolineato in occasione dell’8 marzo, Phumzile Mlambo-Ngcuka, direttrice esecuticva di UN Women: «Vogliamo costruire un diverso mondo del lavoro per le donne. Crescendo, le ragazze devono poter avere accesso ad un ampio ventaglio di carriere, ed essere incoraggiate a fare scelte alternative rispetto ai lavori tradizionali nei settori dell’assistenza e dei servizi». Per saperne di più, seguire il lavori e leggere i documenti, questo è il LINK

  • Visite: 1711
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender