SPORT femminile: primo passo verso il professionismo

SPORT DONNA - La Commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento che prevede uno sgravio fiscale per le Società Sportive che stipulano contratti di lavoro sportivo con le atlete.

Cosa vuol dire? È un primo passo per correggere la discriminazione di genere: una Legge dello Stato prevedere il professionismo in ambito sportivo solo per gli uomini. Quali sono i benefici? È solo un incentivo e non un obbligo per le Società Sportive, ma è importante perché è un primo passo. Oggi in Italia una calciatrice che gioca in serie A ha uno stipendio di 30 mila euro che confrontato con lo stipendio multimilionario di un collega...

Chi sono i promotori dell'emendamento? L'Associazione Italiana Calciatori e Calciatrici e le Atlete di diversi sport. Cofirmatari la Senatrice M5S Susy Matrisciano e il Senatore PD Tommaso Nannicini.

 

  • Visite: 315
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender