L'Inversione a U della BCE

Roma - Racconti al tempo del Corona Virus - Notizie generali

Non ci sono limiti al nostro impegno sull'euro. Siamo determinati a usare il pieno potenziale dei nostri strumenti nell’ambito del nostro mandato”, scrive Cristine Lagarde. e annuncia il nuovo maxi piano da 750 miliardi.  Un vero sospiro di sollievo per i Paesi e le aziende, e per lavoratrici e lavoratori europei.  

E la mossa di Francoforte è massiccia. Il nuovo programma di sostegno di emergenza  ha come scadenza la fine della fase di crisi del coronavirus Covid-19,  e gli acquisti non termineranno prima della fine dell’anno.  La Bce comprerà titoli pubblici e privati dei Paesi in difficoltà, inclusi i ‘commercial paper’,utilizzati dalle aziende per finanziarie fabbisogni di capitale circolante. E’ un passo avanti notevole compiuto dalla nuova Presidente, capace di tornare indietro  rispetto alle  sue affermazioni scriteriate di appena dieci giorni prima.

 

  • Visite: 179
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender