In Italia si celebra: appuntamenti da Nord a Sud

A Torino il concerto gratuito di Carmen consoli. A Bolzano Lidia Ravera presenta il suo ultimo romanzo "Eterna ragazza. A Roma la Camera premia una tesi di laurea su storia, significato e valore della conquista del voto da parte delle donne italiane. Musei gratis in Puglia....Da nord a sud si moltiplicano in tutta Italia gli appuntamenti in occasione della Giornata internazionale della donna.

 

Certo, non troverete tutti gli apuntamenti d'Italia in questa rubrica, ma...

 

BOLZANO - Il Centro Documentazione e Informazione della Donna, Piazza Parrocchia 15, organizza due appuntamenti:giovedì 8 marzo 2007 – ore 18:00, Sandra Burchi e Marta Bonetti, parleranno delle ragazze di oggi tra amore, politica e lavoro e sabato 1° marzo 2007 Lidia Ravera che presenterà alla 16:30 il suo ultimo romanzo "Eterna ragazza

 

MILANO - Il Museo della Villa San Carlo Borromeo a Senago (Mi), in via Groane 3, sino all'8 marzo 2007 la mostra "Donne. 300 opere in mostra di 50 artisti europei che negli ultimi duecento anni hanno scelto la figura femminile come musa ispiratrice raccontandole quali protagoniste del grande cambiamento avvenuto nella storia dell'Occidente

Per informazioni: Tel:02 994741 - 02 99825674

 

TORINO - Piazza Castello a partire dalla 21:00 Concerto GRATUITO di CARMEN CONSOLI a, occasione di festa per celebrare il 2007 - Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti

 

BOLOGNA - "Sacchetti del pane contro la violenza": la Casa delle donne per non subire violenza, ha organizzato una manifestazione che si svolgerà giovedì 8 marzo e che investirà tutti i Comuni della Provincia. “Per molte donne la violenza è pane quotidiano” è lo slogan della campagna impresso sui sacchetti di pane che la Casa ha voluto stampare e far distribuire in tutto il territorio della provincia di Bologna anche in occasione dell’8 Marzo 2007

"Mimose solidali", vendita di mimose e distribuzione di materiale della Casa delle Donne, banchetti al centro Lame (via Marco Polo) e al centro Borgo (via M.E. Lepido), h.13.00-19.00.

"Assemblea Cittadina", indetta dalla Rete delle Donne di Bologna per discutere della presenza politica e pubblica delle donne sul territorio, via Zamboni 13, sala Zodiaco, h.18.00-20.30

ROMA - Sala della Lupa di Palazzo Montecitorio ore 16:00. L’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati ha istituito il Premio “60° anniversario del voto delle donne 1946-2006”, consistente nella pubblicazione, a cura della Camera dei deputati, di una tesi di laurea concernente la storia, il significato e il valore della conquista del voto da parte delle donne italiane e, più in generale, il diritto di cittadinanza e il rapporto tra le donne e la politica. La Commissione esaminatrice assegna il Premio alla tesi di laurea della dottoressa Irene Cecchi, dal titolo “L’evoluzione della condizione giuridica della donna dall’Unità alla nuova Carta costituzionale: in particolare le conseguenze giuridico-sociali del diritto di voto”. Giovedì 8 marzo alla cerimonia per l’assegnazione del Premio interverranno Elena Emma Cordoni, Presidente della Commissione esaminatrice, Maria Rita Saulle, Adriana Poli Bortone e Miriam Mafai. Sarà presente il Presidente della Camera dei deputati, Fausto Bertinotti.

NAPOLI L’iniziativa annuale “Donne di Marzo”, organizzata dall’assessorato alle pari opportunità e alle politiche sociali della Regione Campania quest’anno presenta un cartellone fitto di eventi: sullo sfondo del Teatro Trianon e della Stazione Marittima, che si terranno dal 4 all’8 Marzo gli incontri di “Civiltà delle donne”con mostre, documentari, dibattiti e la partecipazione delle principali produttrici di vino dell’Irpinia e del Cilento e ospiti d’onore come Stefania Sandrelli. Alla Stazione Marittima “Tra il dire e il bere”, sull’impresa e il racconto, e “Un mare di donne” con al centro i temi del lavoro, del precariato e del Mediterraneo.


E ancora il 15 Marzo la presentazione al Trianon del libro di Alain Touraine “Il mondo delle donne”, e l’incontro alla Stazione Marittima dedicato alla salute delle donne con il ministro della Salute Livia Turco.

 

PUGLIA - Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in occasione dell'Anno Europeo delle pari opportunità per tutti e all'insegna della non discriminazione e della promozione dell'uguaglianza partecipa alla Festa della donna con la manifestazione nazionale La donna nell'arte. Nella Giornata, oltre all'omaggio fatto alle donne con l'ingresso gratuito a tutti i luoghi d'arte statali, saranno organizzati eventi, mostre, visite guidate, concerti, dibattiti che vogliono valorizzare la figura e il ruolo anche della donna moderna.

 

  • Visite: 10249
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender