L’8 Marzo di Amnesty

Amnesty International e Medusa Film organizzano a Roma l'incontro dal titolo “Aspettando Bordertown”: alla Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni n. 1, a partire dalle 10:00 anteprima di alcuni spezzoni del film con Jennifer Lopez e Antonio Banderas. Bordertown, che in Italia il è in uscita il 23 marzo col patrocinio di Amnesty International, racconta 14 anni di omicidi seriali di donne nel Messico. La protagonista (J-Lo) è una giornalista che indaga su questi delitti irrisolti. Saranno presenti Cesara Buonamici e Paola Turci, madrine della campagna di Amnesty International "Mai più violenza sulle donne".

A seguire sarà proiettato un documentario in spagnolo sulla lotta per i diritti umani in Messico. Conclude la manifestazione un dibattito con Julia Esther Cano, esponente dell'associazione "Rivogliamo le nostre figlie a casa", che riunisce le madri delle donne assassinate in Messico (la figlia della Cano, Rosa Virginia, venne uccisa il 25 marzo 1995).

Interverranno inoltre Elisabetta Andreoli, autrice del documentario, e Michela Gaito, coordinatrice delle campagne di Amnesty International.

  • Visite: 9626
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender