La Capitale contro la contraffazione

ROMA – In una capitale piena di turisti per le celebrazioni della fine dell'anno, non si può non notare l'niziativa anti-contraffazione del Comune di Roma, che parte dalla protezione dei minori sfruttati dal mercato del falso. Sugli autobus e per le strade, campeggiano i manifesti della campagna "Dietro una maglia falsa non c'è un grande stilista",  per ricordare che l'acquisto di merce contraffatta  alimenta la catena dello sfruttamento, che inizia con la violenza sui bambini. Presentata dagli assessori Jean Leonard Touadi (Sicurezza) e Cecilia D'Elia (Comunicazione e Pari Opportunità) vuole combattere un giro di affari che quest'anno ha raggiunto i 5 milioni di euro.

Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo Testo
  • Visite: 9858
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender