Rappresentanza paritaria: elezioni e dichiarazioni d'intenti

ROMA - “L'uguaglianza tra uomini e donne nella rappresentanza politica è una priorità oltre che un valore da sostenere con tutti gli sforzi possibili per raggiungere l'obiettivo di una compiuta democrazia paritaria”. Lo ha dichiarato, in una nota, Roberto Di Giovan Paolo, Segretario Generale dell'Aiccre e candidato al Senato nelle liste del Partito Democratico nella circoscrizione Lazio, in ocasione della formazione delle liste per le elezioni provinciali, comunali e municipali nel Lazio.

“In attuazione della Dichiarazione Finale di Pisa del 22 febbraio scorso, in cui le elette di tutta Europa hanno chiesto di intensificare il ruolo delle donne nelle istituzioni politiche “appoggio - ha detto Di Giovan Paolo - la candidatura di Donatina Persichetti (presidente Consulta femminile Regione Lazio) e delle donne di tutti gli schieramenti politici”. Sostiene inoltre la proposta delle componenti della Consulta, di candidare almeno 1/3 di donne nelle liste, per “raggiungere al più presto l'obiettivo della pari rappresentanza: il 50 e 50”, tema che, al contrario di chi ne discute solo in prossimità delle elezioni, è stato assunto da Aiccre quale "impegno costante della propria attività anche attraverso delle azioni concrete come la diffusione in Italia della Carta europea per la parità delle donne e degli uomini nella vita locale firmata da più di 600 Enti locali in tutta Europa”.

  • Visite: 12138
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender