FESTE Bollicine, Vini e i loro abbinamenti

WINE - Quali sono i vostri vini preferiti per le feste? Moltissimi amano le bollicine. Le scelgono soprattutto le donne, che orientano in questo senso la scelta personale o di un regalo. Ma non le disdegnano i giovani per le loro serate tra amici e piacciono anche agli uomini. Le bollicine mettono d'accordo tutti, ma quali scegliere per gli abbinamenti con la tavola delle feste? Metodo Classico o Metodo Martinotti? Leggete e se volete guardate anche il VIDEO.

Le bollicine italiane sono tra le più amate e con i vini fatti con cura, entrambe le scelte sono valide. Tutto il resto, invece, è solo questione di gusti. Il Metodo Classico nasce per caso, in Francia, ed è quello che da origine allo Champagne. Richiede che il vino riposi minimo 18 mesi in bottiglia prima di essere immesso sul mercato; i grandi produttori di Spumanti e di Champagne, però, attendono anche per diversi anni e questo conferisce ai loro vini profili più aromatici e perlage (bollicine!) più fini rispetto agli spumanti realizzati col Metodo Martinotti.

Il Metodo Martinotti, inventato da un italiano a fine Ottocento, consente di velocizzare di molto i tempi di maturazione dei vini e spumanti come i Prosecco o i dolci Moscato, che si realizzano con processi di spumantizzazione che durano dai 30 agli 80 giorni.

Scegliendo un Metodo classico potrete accompagnare tutti i piatti di pesce, inclusi i crudi, tutti i primi e gli arrosti di carni bianche. Ma saranno perfetti anche a tutto pasto. 

Parlando di Metodo Martinotti, un buon prosecco Superiore di Cartizze accompagnerà benissimo le fritture, i risotti e i primi ai crostacei profumati al limone. Quando si abbassano i tempi di "attesa" il consiglio è che si alzino i livelli di qualità delle vigne e delle uve.

Parlando di abbinamento con i dolci (pandoro, panettone, torroni, cioccolato, frutta secca e via discorrendo) è importante abbinare solo vini dolci. A voi la scelta se delicate bollicine dolci, importanti passiti dorati carichi di profumi, muffati importanti e deliziosi come i Sauternes che si abbinano benissimo anche con i formaggi.

Per saperne di più QUI trovate il LINK a un video dove in 5 minuti racconto gli spumanti, i vini dolci e come abbinarli al meglio alla vostra tavola di Natale e Capodanno.

Buona visione, buon Vino e... BUONE FESTE!!

 

[Foto: tutte free download da Unsplash]

  • Visite: 54
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Gestione semplificata ai sensi del'Art. 3bis, Legge 103/2012 Direttrice responsabile: Eva Panitteri