NILDE IOTTI Esempio di ieri per oggi

NILDE IOTTI - Nel 1946 le donne italiane esercitavano per la prima volta il diritto di votare e di essere elette. Nilde Iotti (1920 –1999) esattamente 40 anni fa (20/06/1979) diventava la prima presidente donna della Camera dei Deputati, terza più alta carica della Repubblica, ruolo che avrebbe ricoperto per tre legislature, divenendo un punto di riferimento per le successive generazioni in politica e nelle istituzioni. Fu componente dell’Assemblea Costituente, Madre Costituente in primis ma anche deputata, comunista, donna sempre impegnata al fianco delle altre donne.

Ricordare Nilde Iotti oggi significa ricordare una delle donne che hanno cambiato l’Italia dedicando la propria vita a rendere effettiva la parità, quel “principio dell’uguaglianza” tra donna ed uomo che è “sanzione solenne costituzionale”.

 

  • Visite: 276
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender