Convegni - Le molestie nel lavoro: da Italia Donati al #MeToo

ROMA - Noi Rete Donne organizza il convegno “Le molestie nel lavoro: da Italia Donati al #MeToo. E ora? Molestie, parità e pari opportunità di genere”. Si parte da lontano, da Italia Donati, per arrivare ai giorni nostri, in una sequenza ininterrotta: centinaia, migliaia le donne molestate nei luoghi di lavoro. Italia Donati, giovane insegnante, morirà il 31 maggio 1886. Spinta al suicidio, rivelerà, nella lettera lasciata a testamento, i ricatti e le molestie cui venivano sistematicamente sottoposte le maestre. Giovani donne che si spostavano da sole, per lavoro, quando si avviava il processo di scolarizzazione di un popolo di analfabeti. Di molestie e ricatti racconteranno in seguito moltissime altre: le infermiere, le dottoresse, le portantine negli ospedali. Non soltanto le operaie nelle fabbriche o le braccianti nei campi, ma tutte: le hostess sugli aerei, le commesse nei negozi, le ferroviere, le impiegate in ogni ufficio, le segretarie, le studentesse, le docenti universitarie, le giornaliste, le avvocate, le bancarie. Fino alle attrici. Fino alla presa di coscienza, fino al #MeToo, fino ad oggi, tempi in cui sono necessari fatti ed azioni concrete per contrastare il fenomeno delle molestie e sostenere le donne che le denunciano.

PROGRAMMA dell'incontro Giovedì 6 giugno Ufficio in Italia del Parlamento europeo, Sala delle Bandiere, Roma, Via IV Novembre 149, ore 14,30 - 17,30

  • Visite: 560
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender