FEMMINICIDIO Intollerabile non vedere

FEMMINICIDIO - Impossibile rimanere indifferenti quando, dopo le migliaia di vite perse con il Covid-19 la violenza maschile gratuita toglie ancora la vita. Questa volta ad una ragazza di appena diciassette anni. Roberta Siragusa è stata presumibilmente uccisa dal suo ex ragazzo, Pietro Morreale, 19 anni. Per gelosia, si legge ovunque. L'ennesimo bravo ragazzo fattosi presumibilmente e facilmente assassinio.

In una nota stampa-dichiarazione della Presidente della Ong. Differenza Donna,  Elisa Ercoli, si legge: «Lanciamo un grido di allarme a tutte e tutti: Presidenza della Repubblica, Governo, Parlamento, giornalisti, Forze dell'Ordine, Magistratura, politica locale. Un’altra giovanissima donna è stata brutalmente uccisa. E anche questa volta non c’è reazione, né da parte delle Istituzioni né da parte della società. La normalizzazione della violenza maschile ha già preso il sopravvento. [...] La reazione collettiva e soprattutto istituzionale si è riassopita nella gestione della crisi politica nonché sanitaria. [...] Serve una reazione adesso. Servono risposte concrete. Serve un Ministero con portafoglio guidato da una donna con saperi autorevoli capace di gestire con autorevolezza questo importante incarico pubblico. E' intollerabile continuare a non vedere».

  • Visite: 27
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender