L'analisi di Scalfari sul referendum

Il giornalista Eugenio Scalfari l’11 dicembre 2003 scrisse un articolo di commento ed aggiunse la propria voce al dibattito che in quel momento si stava tenendo, o meglio stava infuriando, sulla legge 40: “Non ho dubbi che la maggioranza dei cittadini italiani (e le donne in particolare) siano d'accordo sull'abrogazione, ma il tema riguarda direttamente una ristretta minoranza, il testo della legge è particolarmente complicato, i grandi mezzi di comunicazione sono nelle mani di chi sappiamo; per di più la nostra è una società tendenzialmente indifferente alla cultura dei diritti. Molto probabilmente la maggioranza silenziosa favorevole all'abrogazione non andrebbe a votare in massa; quella favorevole alla legge tantomeno. Sicché il risultato più probabile sarebbe il fallimento del referendum per mancanza del quorum necessario per la validità del voto.” Le cose andarono esattamente così.

  • Visite: 10785
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender