Diritti Umani: Iran e Fondamentalisti islamici

Teheran – Impegnarsi per il riconoscimento dei diritti umani in Iran non è consentito. Non è consentito soprattutto se è Shirin Ebadi, avvocata senza paura e premio Nobel per la pace a chiederne il rispetto. Nella capitale iraniana sono stati  chiusi  a “tempo indeterminato” gli uffici e il Circolo...

Continua a leggere

  • Visite: 6150

NON perdiamolo di vista –La cultura ai tempi di …BONDI

Roma dic. 2008 - La chiusura in sordina di 400 teatri mentre al Petruzzelli di Bari va in scena lo spettacolo indecoroso di un’inaugurazione impedita per evitare che al sindaco, di centro sinistra, vada il “merito” del recupero e della restituzione ai cittadini di quel monumento di storia locale. La voglia di tagliare, alienare e...

Continua a leggere

  • Visite: 4812

NON perdiamolo di vista –La ricerca ai tempi di …TREMONTI

Roma, dic 2008- Mentre il Ministro piange miseria e la ricerca in Italia viene mortificata; mentre migliaia di ricercatori, malgrado premi e riconoscimenti sono mantenuti nella precarietà o costretti ad emigrare, l’ ITT (istituto Italiano Tecnologie) fondato nel 2003 dal Ministro Tremonti, viene finanziato con 450.000.000

Continua a leggere

  • Visite: 5262

Editoria : il caso di "centonove" in Sicilia

C'è on line una testata giornalistica, nata e cresciuta in Sicilia, in un ambiente difficile, se non proprio ostile. E' Centonove una testata in vendita in Sicilia nelle edicole , diretta con coraggio e determinazione da Graziella Lombardo. A Messina, città alla ribalta della cronaca nazionale per il centernario del terremoto del...

Continua a leggere

  • Visite: 5555

Diritti umani: i diritti di GLBT e il Vaticano

ONU - I diritti delle persone Gay, Lesbiche, Bisessuali, Transessuali sono diritti umani. E’ questo il concetto al centro dello “statement” presentato il 18 dicembre dalla delegazione Argentina alle Nazioni Unite. La proposta di depenalizzazione universale delle relazioni omosessuali (che in nove paesi sono tuttora soggette alla...

Continua a leggere

  • Visite: 6084

Quale diritto alla Salute se il colera flagella lo Zimbabwe

ZIMBABWE – Non si riesce, in Africa, ad organizzare e mantenere una rete sanitaria utile a garantire livelli minimi di salute e di accesso alle cure. Da mesi nello Zimbabwe,un'inflazione galoppante di milioni per cento, unita alla mancanza di acqua pulita e medicine, insieme alla difficoltà di accesso alle cure a causa del collasso...

Continua a leggere

  • Visite: 5958
© 2020 www.power-gender.org
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender